anche su: logo Youtube   Logo Facebook    Logo Twitter resize 

Nelle settimane precedendi l'evento era stato presentato come...

Un processo diverso

Un nuovo processo si aprirà a Torino il prossimo 14 marzo 2015 su fatti che riguardano la lotta notav, ma sul banco degli imputati questa volta non siederanno militanti del movimento.
I fatti contestati riguardano i diritti violati e le popolazioni inascoltate, i cittadini considerati come sudditi e le istituzioni locali a cui viene negata la possibilità di rappresentarli.
L'accusa è di violazione di diritti fondamentali di un'intera comunità. A doversi difendere saranno governi, partiti, grandi lobby economiche e imprenditoriali.

 

Saranno presenti i componenti del TPP: Luís Moita (Portogallo), Gianni Tognoni (Italia) Perfecto Andrès Ibañez (Spagna), Franco Ippolito (Italia), Mireille Fanon Mendès-France (Francia), Antoni Pigrau Solé (Spagna), Roberto Schiattarella (Italia)

Ecco uno spot semiserio utilizzato per presentare l'evento nelle settimane precedenti ad un pubblico poco informato

Scarica il video, scarica uno spot audio, altro ancora...

Vedi il programma

Conferenza stampa di presentazione: giovedì 12 marzo ore 11
presso Arci - via Verdi 9, Torino (vedi comunicato stampa)

Nel pomeriggio si terrà al teatro Don Bunino di Bussoleno un momento assembleare autogestito a cui parteciperà una delegazione del TPP. Vedi la presentazione dell'intera giornata.

Dopo la presentazione del nostro esposto a cui il TPP ha risposto con la decisione di aprire una specifica sessione sui temi da noi sollevati abbiamo coinvolto altre realtà che si battono contro grandi opere dannose, inutili e imposte: tutte di grande rilievo a livello europeo. Ecco una prima documentazione da esse presentata al TPP

Leggi una testimonianza ed una manifestazione di sostegno di Gustavo Esteva

scarica la locandina

 14 marzo 2015 MANIFESTO WEB 250px